Cerca nel blog

lunedì 25 marzo 2013

Liebster Award

 

Liebster Award



Impervie ardue visioni vince questo premio grazie al bradipo che mi ha premiato, inaspettatamente e incredibilmente.

Le regole del premio sono le seguenti:
1) ringraziare chi ha assegnato il premio citandolo nel post.
2) rispondere alle undici domande poste dal blog che ti ha premiato.
3) scrivere undici cose su di te.
4) premiare undici blog che hanno meno di 200 followers.
5) formulare altre undici domande a cui dovranno rispondere gli altri blogger.
6) informare i blog del premio.

Le domande del bradipo erano le seguenti:
1) Perché hai avuto in mente di aprire un blog? Non  potevi drogarti o ubriacarti come fanno tutti gli altri?
Come diceva sempre mia madre: "non ti fai mai mancare niente.."
2) Il tuo umore è mai influenzato dalle statistiche del tuo blog?
No, per fortuna. Se lo fosse, starei peggio di Berto, con il suo male oscuro.
3) Con quale attività paghi le bollette e quale lavoro avresti voluto fare?
Faccio l'apicoltore, e per ora mi sta bene; mi sarebbe piaciuto però fare l'oceanografo.
4) La tua più grande paura?
Rimanere solo, come un cane
5) Il disco, il film e il libro che ti porteresti sull'isola deserta.
Il libro: Grande sertao di Guimarães Rosa, il film: Scabbard samurai di Hitoshi Matsumoto, il disco: Animal collective  Strawbwerry jam. Ma questi li conosco già, mi porterei qualcosa di nuovo, di cui non so nulla.
6) Sempre a proposito di isola deserta, con chi ci vorresti trascorrere qualche mese, giusto per conoscersi meglio?
Questo non posso dirlo... potrebbe leggere
7) Il tuo sogno irrealizzabile?
Passare due anni in un atollo corallino a monitorare la fauna giorno per giorno, anche non retribuito.
8) Se tu fossi un politico e ne avessi il potere che cosa faresti come prima cosa?
Una radicale redistribuzione del reddito, una patrimoniale durissima. Farei piangere tante lacrime di coccodrillo.
9) Un film che ti sei sempre ripromesso di vedere e invece non lo hai mai fatto?
Satatango, di Béla Tarr. Ci provo ogni tanto, ma desisto subito. Non lo vedrò mai.
10) Il film che avresti voluto vedere ma non è mai stato realizzato?
Un film  tratto dalla notte del drive-in di Lansdale. Peccato poteva essere, in mani giuste, un film incredibile. Magari girato da Coscarelli.
11) A quale regista proporresti una sceneggiatura scritta di tuo pugno e perché (non vale dire perché lo adoro come regista)?
Al grande Aki Kaurismäki: è ironico, grottesco, non si prende mai troppo sul serio. Ed è bravissimo.
Adesso gliela spedisco.

Le 11 cose che su di me:
1) Adoro viaggiare, a piedi o in bici,
2) Sono siciliano e adoro le isole
3) Non sopporto il sangue, quindi, non vedo horror. Mi fatto stare male
4) Adoro Linux, il mondo open source. Anche se ogni tanto si impalla il sistema, non lo sostituirei mai.
5) Non mi piace il metal, ascolto pop alternativo e country
6) Leggo un libro a settimana
7) Adoro il cinema giapponese ed orientale in genere
8) Ho sempre votato, anche se turandomi il naso
9) Starei ore a guardare insetti e ragni
10) Non posso vivere lonatno dal mare
11) Mi piace ogni tanto isolarmi da tutto, ma in posti che meritano.

Questi i blog  che seguo  e che premio (e che penso abbiano meno di 200 followers):


Le 11 domande:
1) Con la situazione tragica che stiamo vivendo in questi giorni, perché perdere tempo con un blog di cinema?
2) Qual è il film più orrendo che hai visto?
3) In un ipotetico rogo tipo Bücherverbrennungen, quale libro salveresti?
4) E quale disco?
5) Qual è il film che, pur considerando stupido e banale, non puoi fare a meno di rivedere?
6) Quale talk-show politico ti irrita di più?
7)  Quale è il genere cinematografico che detesti?
8) Sei convinto che la cucina italiana sia la migliore al mondo, o mangi di tutto?
9) Approssimativamente quanti film vedi all'anno?
10) Qual è una sceneggiatura di un libro che merita e che nessuno ha mai proposto?
11) Guardi i remake americani, o di solito lasci perdere? 

musica appropriata: Tiger Lillies, Crack of doom







8 commenti:

  1. grazie mille! oggi è i terzo, stasera mi sbronzo di sicuro ;)

    RispondiElimina
  2. Fingerò di non aver letto la risposta #9.

    Però grazie! :D

    RispondiElimina
  3. grazzzzzie mille!
    sono emozionato.

    RispondiElimina
  4. Grazie Bombus, gentilissimo! Anche se a dirti il vero mi sento un attimino spiazzato, me ne sono beccati 3, come cavolo faccio ora:) Posso ricambiare vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo!!
      Grazie a te, per il tuo blog e per le proposte cinematografiche, numerosissime:)

      Elimina
  5. per quanto riguarda la musica andiamo proprio d'accordo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tu non ascolti metal o folk metal :)
      Cinematograficamente, invece, non mi basterà una vita per smaltire la fantastica "lista bradipo".

      PS: non ho ricambiato perché sono una frana. Ero convintissimo che che non si potesse fare. Chissà perché!

      Elimina
  6. grazie per il pensiero:)

    ecco le risposte:
    1) Con la situazione tragica che stiamo vivendo in questi giorni, perché perdere tempo con un blog di cinema?
    Sempre meglio che perdere tempo a piangere sulle cose tragiche
    2) Qual è il film più orrendo che hai visto?
    Di solito non soffro fino alla fine, e cerco di dimenticare
    3) In un ipotetico rogo tipo Bücherverbrennungen, quale libro salveresti?
    Il libro dell’inquietudine (se non lo trovo, cerco Theodore Sturgeon)
    4) E quale disco?
    Evan Lurie-Pieces For Bandoneon (anche se s'è ne "Il lato positivo")
    5) Qual è il film che, pur considerando stupido e banale, non puoi fare a meno di rivedere?
    …se lo rivedo non è stupido e banale
    6) Quale talk-show politico ti irrita di più?
    Ho smesso
    7) Quale è il genere cinematografico che detesti?
    …i film brutti
    8) Sei convinto che la cucina italiana sia la migliore al mondo, o mangi di tutto?
    …la parte vegetariana va approfondita ed esplorata anche in altre cucine
    9) Approssimativamente quanti film vedi all'anno?
    300
    10) Qual è una sceneggiatura di un libro che merita e che nessuno ha mai proposto?
    Mendel dei libri - Stefan Zweig
    11) Guardi i remake americani, o di solito lasci perdere?
    Li salto

    RispondiElimina